Rimini. Boom di visite virtuali ai ‘Musei in diretta’. Programmate altre 3 date

Sei dirette, 3 ore di virtual tour, 5 capolavori d’arte e 2 siti culturali, 10mila visualizzazioni su Facebook e Youtube. Sono questi i numeri di ‘Musei in diretta’, l’iniziativa del Comune di Rimini, nell’ambito del cartellone Luxmas, per condurre virtualmente i visitatori alla scoperta dei gioielli di arte e cultura di Rimini durante il periodo delle festività natalizie e della chiusura dei Musei dovuta alle disposizioni anti covid.

Una partecipazione e un successo che hanno spinto l’amministrazione comunale a programmare altre tre nuove date nel mese di gennaio.

Le prossime 3 dirette streaming si svolgeranno sabato 16 gennaio alle ore 18 con la storica dell’arte Michela Cesarini che presenterà le opere del Centino e del Guercino, capolavori del 600 presenti al Museo della Città; sabato 23 gennaio alle ore 18 con Ilaria Balena che presenterà due opere dal Part – Palazzi d’arte Rimini; sabato 30 gennaio alle ore 18 con la storica dell’arte Monia Magalotti che ci farà entrare con un virtual tour all’interno del Teatro Galli.

“Il successo di questa iniziativa – dice l’assessore alla cultura Giampiero Piscaglia – come di altre analoghe – da Radio Ora a Welcome del Laboratorio Aperto – che abbiamo portato avanti per sostenere il sistema culturale riminese in un momento difficile come quello che stiamo attraversando, dimostra ancora una volta che la cultura c’è, non si ferma e non ha confini. Il lavoro svolto dalle istituzioni culturali in collaborazione con il mondo delle associazioni culturali e dello spettacolo, realizzati anche in assenza di pubblico e veicolati sul web, ha continuato ad offrire opportunità di lavoro e ad essere allo stesso tempo una vetrina straordinaria della nostra città, che rimarrà a disposizione sul web anche oltre al momento della diretta, come ulteriore strumento per valorizzare le nostre eccellenze”.

Le registrazioni delle dirette si possono trovare nella pagina Facebook Rimini Musei.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.