Quantcast

72 appuntamenti per l’estate di Verucchio, con il ritorno del Verucchio Music Festival

Più informazioni su

Dalla presentazione de “Il ‘codice’ Francescano della passione: Giovanni Baronzio a Verucchio” agli eventi di piazza di settembre (Fira de Quatorg, Festa dello Sport e Festa di fine estate): l’estate verucchiese si colora di oltre 70 appuntamenti. Senza dimenticare l’oramai tradizionale Festa della Storia nei due fine settimana fra venerdì 7 e domenica 16 ottobre che fa da ciliegina sulla torta di assoluta qualità del calendario eventi 2022 predisposto dal Comune in sinergia con le realtà del territorio.

“Dopo due anni di pandemia, speriamo sia davvero l’estate della ripartenza, della ritrovata socialità e della piena condivisione. Si respira una grande necessità di tornare a stare insieme, di vivere momenti spensierati e abbiamo quindi voluto proporre un cartellone che possa da un lato valorizzare e promuovere sempre più le nostre eccellenze grazie a iniziative di qualità, sia per i residenti sia per i turisti e dall’altro caratterizzarsi per serate e momenti di approfondimento culturale e svago per tutte le età. Saranno ben 72 in totale i giorni in cui sono in programma gli appuntamenti più svariati: 7 nel maggio che va chiudendosi, 15 in giugno, 23 in luglio, 18 in agosto e 9 in settembre. Cui si aggiungono le iniziative della Cooperativa Atlantide per fa conoscere e visitare in maniera originale il Museo Civico Archeologico e la Rocca Malatestiana e quelli di qualche associazione locale cui diamo massima collaborazione e l’oramai tradizionale Festa della Storia di ottobre che consideriamo il trait d’union fra l’estate e l’autunno che si apre. Ma non manca neanche l’aspetto sociale e dopo due anni di assenza per le restrizioni dovute proprio al Covid il 19 giugno tornerà anche la Festa dell’Amicizia fra i Popoli preceduta il 12 giugno da un momento pubblico di confronto e approfondimento preparatorio all’evento” commentano la sindaca Stefania Sabba e l’assessora alla cultura e al turismo Linda Piva.

APPUNTAMENTI PER TUTTI I GUSTI

Nel ricco cartellone trovano spazio incontri con libri e autori, il cinema sotto le stelle con i CineMartedì di luglio, visite guidate anche in notturna alla Rocca Malatestiana, burattini e favole sul palcoscenico per i più piccini, concerti (fra cui quello di sabato 25 giugno al Museo per la Notte Romantica dei Borghi più belli d’Italia con l’Angelo Commisso Trio e quello tradizione della Banda Città di Verucchio) e tanto altro. Fra le chicche, la lettura scenica dell’Orlando Furioso della compagnia Fratelli di Taglia sabato 4 giugno in Rocca, la settima edizione di Verucchio all’Opera mercoledì 10 agosto nella suggestiva cornice del chiostro del Museo e la seconda edizione di una Masterclass di Flauto fra venerdì 26 e lunedì 29 agosto con tanto di concerto finale. La Villa degli Artisti, martedì 30 e mercoledì 31 agosto in Piazza Europa sarà invece una vetrina per i talenti del territorio, mentre domenica 26 giugno la gara di caratelle a Pieve Corena animerà anche la frazione più “lontana” per la sua particolarità geografica.

I CALICI CALANO IL TRIS E IL FESTIVAL FA IL BOTTO

Fra le principali novità dell’estate 2022 c’è il canonico appuntamento con Verucchio Calici in Vino Veritas, che quest’anno cala per la prima volta il tris abbracciando un intero week end: tutti i crocicchi del centro storico si animeranno fra levate di calici con i migliori produttori di vino, degustazioni, musica e iniziative varie fra venerdì 12 e domenica 14 agosto.

Ma quella 2022 sarà anche e soprattutto quella del ritorno di Ludovico Einaudi e Federico Mecozzi al Verucchio Music Festival curato da Ponderosa Music & Art: l’importantissima rassegna di livello nazionale e internazionale è giunta alla 38esima edizione e sarà proprio un concerto del pianista che ne ha curato per un decennio la direzione artistica ad aprire il cartellone martedì 26 luglio in una location molto suggestiva immersa nella natura e con il mare sullo sfondo. Programma che proseguirà fino al 31 luglio con una serie di concerti di altissimo livello: saliranno infatti sul palco nell’ordine Benjamin Clementine, Valerio Lundini, Marcherita Vicario, Elio (in una serata speciale dedicata a Enzo Jannacci dal titolo “Ci vuole orecchio”) e C’Mon Tigre.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.