Quantcast

Link Sponsorizzato

Soluzioni salvaspazio per la cameretta di bambini e ragazzi

Le camerette sono spazi multitasking visto che sono pensate per svolgere tante attività diverse come il gioco e lo studio. Bisogna sempre tenere presenti questi fattori durante la progettazione, confrontandosi con problemi quali la mancanza di spazio. Gli elementi delle camerette per bambini a Rimini sono quindi da pensare in un’ottica diversa, considerando che anche durante il corso della giornata le esigenze in questa stanza cambiano e si modificano. Tenere in ordine le camerette non è sempre facile perché spesso mancano vani contenitori e lo spazio non è mai abbastanza. Oltre a prevedere soluzioni salvaspazio, trasformabili e a scomparsa, bisogna anche ricordare che vanno ottimizzati gli oggetti poiché spesso i bambini ne hanno a profusione, soprattutto di giochi che spesso non guardano nemmeno.

Per rispondere alle diverse esigenze diventa fondamentale disporre soluzioni salvaspazio come letti contenitori, sovrapposti o sfalsati. Grazie a questa pensata, lo spazio sottostante ai letti può essere adoperato per sistemare tutto quello che serve. Può trattarsi semplicemente di vani dove organizzare parte del guardaroba oppure spazio per la scrivania.

Negli ultimi tempi quindi esistono versioni compatte di ogni elemento della cameretta per bambini e ragazzi. Basti pensare all’armadio a ponte sopra al letto oppure ai moduli della libreria che diventano gradini per accedere al letto a soppalco. La scrivania a scomparsa si estrae da un mobile chiuso in maniera che non occupi troppo spazio e ingombri quando non serve e i bambini vogliono giocare.

Il letto a castello resta un must per le camerette condivise, aiutando a salvare spazio. Invece di usare due letti uno sopra l’altro, lo spazio inferiore è perfetto per ricavare una zona studio con scrivania e cassetti. Si viene quindi a creare un letto a soppalco che risulta essere anche molto divertente per i bambini. Nella struttura del letto, si può addirittura ricavare un guardaroba o una scaffalatura a vista.

Un’idea molto valida per spazi come questi è rappresentata dai mobili con ruote e rotelle. Contenitori o addirittura letti si spostano in base alle esigenze del momento. Chi ha bisogno di spazio contenitivo nelle camerette, può sempre sfruttare la struttura letto. Nella base del materasso e nella testiera si ricavano dei vani contenitori a vista o nascosti per tenere tutto in ordine. Il letto portatutto è davvero un’idea geniale che aiuta a disfarsi dei comodini che in questi ambienti spesso risultano essere superflui e ingombranti.

Insomma, in altre parole esistono moltissime soluzioni strategiche per sfruttare al meglio lo spazio all’interno di una cameretta anche quando la metratura non è così ampia, fattore molto frequente nei vari contesti abitativi moderni. Si tratta di ripensare quindi allo spazio della cameretta affinché diventi davvero un ambiente dove i bambini possono trovare tutto quello che serve senza occupare gli altri ambienti domestici creando disordine e confusione. Purtroppo, capita infatti nelle case dove le camerette non sono ben progettate, che i bambini e ragazzi prendono possesso di ogni ambiente dalla cucina al living fino alla camera matrimoniale dei genitori.

Più informazioni su