Commissione Politiche economiche in Regione: illustrato progetto di legge interventi urgenti per settore agricolo

Più informazioni su

Impiegare immediatamente le risorse regionali disponibili per aiutare le imprese agricole e agroalimentari per la riduzione di gas serra e ammoniaca. Il progetto di legge “interventi urgenti per il settore agricolo e misure di semplificazione” è stato illustrato in commissione Politiche economiche (presieduta da Manuela Rontini) dall’assessore all’agricoltura Alessio Mammi.

“Si tratta di una modifica di una legge già discussa” ha spiegato l’assessore. “Avevamo stanziato 25 milioni di euro di risorse aggiuntive e, tra gli interventi previsti era in programma l’installazione di sistemi di allarme e videosorveglianza e protezione delle attrezzature e delle macchine agricole. Un investimento da un milione e mezzo di euro del Programma di sviluppo rurale 2014-2020, che però risulterebbe non realizzabile entro l’anno soprattutto per le imprese più piccole”. Quindi, ha aggiunto Mammi, l’investimento del Psr verrà canalizzato per scorrere una graduatoria a favore di imprese biotecniche che installano sistemi di copertura o interramento del liquame, con l’obiettivo di diminuire le emissioni di gas serra e ammoniaca. Per l’installazione di sistemi di allarme verranno invece destinate le risorse del Programma comunitario per il 2021. “Invertiamo così di qualche mese gli interventi per farli entrambi e destinare contributi più adeguati per i sistemi di videosorveglianza”. Nominati relatori del progetto di legge Matteo Daffadà (Pd) e Andrea Liverani (Lega).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.