Rimini. Il 26 gennaio incontro gratuito online su commercio elettronico per piccole e medie imprese

Si svolgerà domani 26 gennaio, dalle 14.15 in modalità on-line, l’incontro  gratuito “Innovare i negozi per portare più traffico e accrescere le vendite”, all’interno della V edizione del commercio al centro.

L’incontro è rivolto alle piccole e medie imprese del commercio, che in questa drammatica situazione sono messe a dura prova dalle limitazioni imposte a causa della pandemia, e che nel commercio online possono trovare un modo per promuovere i loro prodotti.

“Non c’è momento più opportuno perché le aziende si aprano all’e-commerce – osserva il presidente di Confesercenti provinciale Rimini, Fabrizio Vagnini – . E’ necessario avere almeno una vetrina sul web per fare sapere che esistiamo e che siamo aperti, visto che gli spostamenti sono limitati. Per questo chiediamo un intervento da parte della Regione per avere contributi a fondo perduto, facilmente accessibili, per dare visibilità  alle nostre aziende sui motori di ricerca, per la digitalizzazione e la formazione, sempre più indispensabile per promuovere i prodotti”.

Dopo i saluti del direttore di Confesercenti E.R., Marco Pasi, Giovanni Cappellotto, consulente eCommerce & Web Marketer, interverrà su: “Costruire relazioni più solide e aumentare il valore del cliente con i programmi fedeltà nella vendita al dettaglio”. Seguiranno gli interventi di Matteo Orlandi, docente e consulente per l’innovazione delle attività locali, su: “Il Social Commerce come opportunità per i retailer. Vendere online anche senza avere (subito) un eCommerce”; Paolo Benasciuti, coordinatore Area eCommerce, Confesercenti Emilia Romagna su: “Allargare gli orizzonti della vendita, costruire una presenza sui marketplace per i retailer”; Marco Orseoli, manager ProjectMoon Srl -Storeden su: “Nuove funzioni e nuove opportunità per la piattaforma di eCommerce che semplifica e facilita la vendita online”.

Per partecipare al webinar è Obbligatoria l’iscrizione su www.commercioalcentro.it

L’iniziativa fa parte del programma di lavoro del Digital Innovation Hub Confesercenti Emilia Romagna (la rete degli sportelli a supporto dell’innovazione nelle piccole e medie imprese del commercio) ed è promossa e realizzata dal CAT Confesercenti Emilia-Romagna.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.