Quantcast

Riccione. Presentato piano strategico per riqualificazione del porto: grande laguna per regate veliche e attracco yacht

La sindaca di Riccione, Renata Tosi, ha dichiarato che per il piano strategico di riqualificazione del porto non saranno previsti appartamenti, ristoranti o negozi, bensì una valorizzazione dell’acqua del mare, con la creazione di una grande laguna per l’attracco di yacht e per le regate veliche: “Sino ad adesso abbiamo guardato alla sabbia, dalla quale la Romagna come nessun altro ha tratto tutti i benefici e le opportunità. Oggi c’è un grande nuovo oro, ovvero “l’acqua del mare” – queste le dichiarazioni della Tosi riportate da Ansa E-R

L’amministrazione comunale di Riccione ha presentato il piano strategico per la riqualificazione del porto: sulla darsena sorgerà un palazzo che conterrà tutti i servizi nautici e la Capitaneria di Porto, mentre di fronte, a un chilometro e mezzo dall’imboccatura, troverà spazio un bacino d’acqua largo 2,5 chilometri delimitato da scogliere con un pescaggio di 7-8 metri per attrarre diportisti e sportivi.

Su Ansa E-R viene riportato che il porto canale vedrà nascere nuovi argini e un porto a secco per la manutenzione delle imbarcazioni, oltre a piattaforme galleggianti. I lavori dovrebbero partire già dal prossimo autunno per questo segmento, secondo l’amministrazione Tosi che per esso ha tenuto da parte i 4 milioni derivanti dalla vendita delle azioni Hera. La riqualificazione parte da monte con la ridefinizione degli argini del Rio Melo, che sfocia nel porto canale. È previsto un tracciato deviatore verso il Rio Marano e la realizzazione di percorsi naturalistici sulle sue sponde. Lo scopo è collegare la città con questo polmone verde.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.