Quantcast

Comitato Valmarecchia: “Parole nuove e benauguranti dal Comune di Rimini”

Il Comitato Valmarecchia Futura legge con piacere le parole di Jamil Sadegholvaad, oggi assessore al Comune di Rimini e possibile candidato a guidare l’Amministrazione dopo le prossime elezioni amministrative.

Leggere i dati, ascoltare la gente, è il miglior modo per affrontare i problemi e come ha notato Sadegholvaad le informazioni sulla Valmarecchia parlano chiaramente di un’area spopolata di cittadini e di imprese dal referendum di annessione dei Comuni. Negli ultimi 15 anni l’Alta Valmarecchia ha perso oltre 1.000 abitanti e 252 imprese, con il percorso inverso della bassa Valmarecchia.

Il Comitato si augura che qualora dovesse essere lui il prossimo Sindaco di Rimini resti coerente con queste convinzioni. Ciò segnerebbe una netta inversione per il comune capoluogo, fin qui poco propenso ad affiancare la domanda di interventi urgenti per migliorare i collegamenti fra Alta Valmarecchia e il mare.

Le ultime parole di Sadegholvaad sono del tutto condivisibili e per il Comitato quasi sorprendenti: “Torniamo ad arricchire ogni zona del territorio di servizi e opportunità per viverci. E non andare solo a fare la scampagnata della domenica”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.