Riqualificazione degli hotel emiliano-romagnoli: in arrivo 300 milioni dalle banche

Più informazioni su

IL PIANO CONSISTE PRINCIPALMENTE NEL RENDERE GLI HOTEL EMILIANO ROMAGNOLI MAGGIORMENTE ECOSOSTENIBILI

I progetti di riqualificazione degli hotel emiliano-romagnoli nel triennio 2022/2024 potranno beneficiare di 300 milioni dalla Banca europea per gli investimenti e da quattro banche nazionali. A questi vanno ad aggiungersi i quattro milioni a fondo perduto dalla Regione per abbattere i tassi d’interesse.

L’assessore regionale al Turismo e al Commercio Andrea Corsini ha dichiarato in merito: “Dopo i lungomari, interveniamo a sostegno delle imprese alberghiere, per rendere l’Emilia-Romagna sempre più attrattiva e competitiva”, ha detto, sottolineando che “il 90% dei contributi andranno per progetti green”.

Ansa E-R specifica che l’obiettivo è avere alberghi sempre più moderni, funzionali, confortevoli, “ma soprattutto ecosostenibili, in un’ottica di economia circolare e risparmio energetico, in accordo con quelle che sono le linee guida del Pnrr”, ha spiegato ancora l’assessore regionale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.