Quantcast

Lista Jamil, aperta una nuova sede elettorale a Torre Pedrera

Più informazioni su

Tantissimi riminesi si sono dati appuntamento sabato scorso in Via Tolmetta a Torre Pedrera, dove è stata inaugurata una nuova sede elettorale della Lista Jamil.

A tagliare il nastro di questa nuova sede blu-arancio, che è un nuovo punto di incontro di tutti i riminesi che si riconoscono nelle sfide della Lista, i consiglieri comunali uscenti e candidati della Lista Jamil, Enzo Zamagni e Daniela De Leonardis, che hanno fatto gli onori di casa.

Insieme a loro, ovviamente, l’aspirante sindaco Jamil, che non si è voluto perdere questo bel momento di festa e di condivisione in mezzo a tanti cittadini che credono nella forza e nel valore aggiunto del civismo.

“La presenza di numerosi amici della nostra ‘Lista Jamil’ è una ulteriore motivazione a continuare nel percorso intrapreso 5 anni fa con il ‘Patto Civico con Gnassi’ – hanno commentato i candidati Enzo Zamagni e Daniela De Leonardis -. La ‘Lista Jamil’ sta al nostro candidato sindaco come allora il ‘Patto  Civico’ stava a Gnassi. In tutto questo c’è la volontà di continuare nel grande progetto di rigenerazione della nostra città, ma soprattutto ‘l’altezza della visione’. Basta guardare come si presenta oggi la città rispetto a 5 anni fa’. Abbiamo una città, più bella, green e inclusiva di quanto lo fosse e, se saremo sostenuti in questo ‘secondo tempo’, fra cinque anni lasceremo una città ancora migliore”.

“In particolare – proseguono -, tra i progetti che dovranno caratterizzare il lavoro della prossima amministrazione comunale per quanto afferisce la riqualificazione di Rimini Nord, e suo quali, se eletti, ci impegneremo con tutte le nostre forza, ci sono: ultimazione delle opere pertinenti al PSBO; interventi importanti per quanto riguarda la viabilità e i parcheggi; completamento del nuovo lungomare con la riqualificazione degli sbocchi a mare e una rigenerazione urbana con attenzione alla identità dei luoghi e al verde. Sarà poi fondamentale indirizzare una particolare attenzione alla sicurezza e alla fruibilità dei servizi del territorio per facilitare la vita dei cittadini.

Garantiremo, inoltre, il massimo impegno per semplificare lecitamente il percorso delle imprese del settore turistico balneare che, in questo contesto in continuo rinnovamento, intendono mettersi in gioco rinnovando per fornire nuovi servizi e un’offerta sempre migliore. È un tema preminente per la Rimini del domani” – Concludono la De Leonardis e Zamagni.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.