Università di Bologna, confermata anche per il II semestre la didattica in forma mista

Più informazioni su

Sulla base delle ulteriori disposizioni nazionali intervenute nel corso dell’autunno, il Rettore ha espresso la necessità di individuare, sin da ora, la modalità di organizzazione e svolgimento della didattica in forma mista anche per il secondo semestre dell’a.a. 2020/2021. Il Consiglio di Amministrazione ha confermato, oggi, la proposta di una didattica in presenza e da remoto per fornire, in anticipo, agli studenti le informazioni fondamentali sulla modalità di svolgimento della didattica offerta dall’Ateneo. Le strutture didattiche e amministrative organizzeranno adeguatamente l’erogazione della didattica del secondo semestre, tenuto conto che l’avvio delle lezioni del secondo semestre è previsto in varie strutture già da inizio febbraio 2021.

Il CDA dell’Alma Mater ha, inoltre, confermato che anche nel secondo semestre 2020/2021 gli esami di laurea, nonché l’eventuale proclamazione se prevista, si svolgeranno esclusivamente a distanza; gli esami di profitto saranno garantiti agli studenti in modalità a distanza, fatta salva la possibilità di svolgerli anche in presenza qualora le condizioni lo permettano, mentre i tirocinanti potranno svolgere le attività sia in presenza sia a distanza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.