Quantcast

Bellaria Igea Marina. Ideato percorso formativo per avvicinare i giovani al lavoro

Nel marzo 2020 è previsto a Bellaria Igea Marina l’avvio di “Inventi Diventi”, un nuovo percorso formativo “pensato per i giovani intraprendenti di età compresa tra i 19 e i 29 anni che vogliano avviarsi al mondo del lavoro”, come spiega l’Assessore alle Politiche Giovanili Michele Neri.

Finanziato dalla Regione e promosso dall’Unione dei Comuni della Valmarecchia di cui Bellaria Igea Marina fa parte, il progetto è rivolto a un’ampia platea di giovani. “Studenti, laureandi, laureati, disoccupati o semplicemente chi cerca un modo per trasformare una passione o una propria qualità in professione”, continua, specificando come “l’iniziativa darà la possibilità di frequentare in modo del tutto gratuito un percorso formativo che ha lo scopo preciso di fare acquisire ai ragazzi strumenti e competenze utili nel mondo del lavoro.”

Gli incontri di formazione andranno dalla comunicazione verbale a quella non verbale, passando attraverso l’attività social sino alla stesura di un progetto lavorativo vero e proprio. “Coloro che seguiranno almeno l’80% del percorso”, sottolinea Neri, “potranno accedere alla fase finale, che prevede una workstation da 50 a 80 ore presso alcuni enti ospitanti.”

Tra questi, Banca di Credito Cooperativo Romagnolo, Fondazione Verdeblu, Istituto Valloni di Rimini, Accademia InArte di Forlì, Associazione 2000GIOVANI, Fondazione San Giuseppe, GAS Rimini, ABmethod di SocialFit e Associazione N.O.T.A. MUSIC, oltre allo stesso settore cultura e politiche giovanili del Comune di Bellaria Igea Marina. I cinque partecipanti che si saranno distinti nell’intero percorso, per altro, saranno premiati con un rimborso spese di 240 euro.

Affidato all’Associazione “2000GIOVANI” in collaborazione con “Il Pensatoio” di Bellaria Igea Marina, il progetto verrà svolto presso il Centro Culturale KAS8 FACTORY di via Ravenna: proprio qui, è attualmente prevista martedì 10 marzo la presentazione dell’intero percorso, con scadenza delle iscrizioni fissata a mercoledì 11 marzo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.