Quantcast

Inaugura il nuovo tratto pedonale del litorale di Riccione

“Un massiccio investimento della Regione pari a oltre 32 milioni di euro per la riqualificazione dei lungomari lungo tutta la Costa. Dieci grandi cantieri in altrettanti Comuni della Riviera adriatica tra Rimini e Comacchio, nel ferrarese, per rendere più bello e attrattivo il nostro litorale per turisti e residenti. L’avevamo annunciato meno di un anno e mezzo fa, poco prima dello scoppio della pandemia, e ora sta diventando realtà. E anche Riccione, grazie al contributo regionale di 1,1 milioni di euro ha inaugurato oggi il tratto pedonale di circa 1300 metri fra piazzale Azzarita e il ponte sul Rio Marano con nuove ‘piazze’ e ‘aree verdi’ di completamento. Una grande soddisfazione perché anche con questo progetto permettiamo ai territori di risorgere dopo un periodo estremamente difficile”.

Così l’assessore regionale al Turismo, Andrea Corsini, commenta l’inaugurazione del nuovo tratto nella zona nord del litorale nel Comune di Riccione da parte della sindaca, Renata Tosi.

“La riqualificazione dei lungomari- prosegue l’assessore- è un progetto che il presidente Bonaccini ed io abbiamo fortemente voluto proprio per dare un ulteriore impulso al turismo puntando sulla bellezza dei nostri territori.  Ora, grazie anche alla campagna vaccinale per i lavoratori e gli operatori del settore, abbiamo una leva in più per invitare i turisti a passare le vacanze da noi”.

“Al fianco dei Comuni e delle associazioni di categoria- chiude l’assessore- vogliamo fare della nostra costa un tratto sempre più distintivo e attrattivo per i mercati nazionali e internazionali. E per competere in un settore in grande evoluzione come questo, dobbiamo puntare a uno sviluppo sostenibile in grado di fornire servizi all’avanguardia e alla portata delle diverse esigenze dei viaggiatori”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.