Quantcast

Rimini. Laboratorio di Big Data per le scuole superiori: l’avvio il 27 settembre

Più informazioni su

Lunedì 27 settembre prenderà avvio il corso: ‘Laboratorio di Biga data’ per le scuole superiori del Comune di Rimini. Il progetto è promosso dal Laboratorio Aperto Rimini-Tiberio in collaborazione con Uni.Rimini, il Comune di Rimini, il Campus di Rimini dell’Università di Bologna e Art-ER. Il “Laboratorio Big Data” è rivolto alle studentesse e agli studenti delle scuole secondarie del Comune di Rimini che intendono apprendere tecniche di elaborazione ed analisi dei dati di grandi dimensioni (BIG DATA).

Si pone, quindi, l’obiettivo di diffondere la conoscenza dei big data tramite un approccio seminariale e collaborativo con gli studenti degli istituiti scolastici superiori sui fondamenti dell’analisi dei dati di grandi dimensioni. Il corso si articolerà in dieci incontri con gli studenti, a cadenza settimanale, coordinati da docenti e ricercatori del Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita dell’Università di Bologna, Campus di Rimini. Gli incontri si svolgeranno in modalità digitale nel periodo settembre-dicembre 2021 con lezioni teoriche, formazioni pratiche e una sfida finale per ottenere un’idea, un progetto, un prototipo che utilizzi i big data.

La formazione offrirà una panoramica rispetto alla terminologia, i metodi, i problemi e le soluzioni basate su Big Data, con orientamento alla data visualization e ai linguaggi di programmazione che la consentono. La trattazione sarà sia teorica, ma anche pratica, puntando ad accrescere la consapevolezza dei partecipanti in quanto cittadini digitali, rispetto all’utilità di tali risorse, e in modo da coltivare un approccio ai problemi basato sul pensiero computazionale. La sfida servirà a mettere in pratica quanto appreso portando il contributo di un’idea utile alla città.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.