Rimini. L’ex pornostar Franco Trentalance presenta il nuovo fumetto horror di cui è autore e protagonista

Più informazioni su

Doppio appuntamento da panico, venerdì 19 e sabato 20 luglio, in serata a Rimicomix e alla mattina sulla spiaggia di “Fumetti on the Beach”, evento organizzato da Cartoon Club presso il Bagno 5 a Marina centro di Rimini. Venerdì e sabato gli amanti dei fumetti incontrano sotto l’ombrellone, tra tanti disegnatori, anche il protagonista della horror graphic novel “Bloody Park” (Edizioni Inkiostro, 2019): Franco Trentalance, ex pornodivo e volto dei reality in TV. Dopo un ventennio di carriera nel Cinema per adulti si è trasformato in un prolifico autore e scrittore, particolarmente amato dagli amanti dei Thriller.

Franco Trentalance è infatti l’autore della storia e Il volto del protagonista di“Bloody Park”, che è la visione a fumetti del suo secondo romanzo. La trama è scorretta e molto contemporanea: l’assassino seriale è un guardiaparco, amante e rispettoso della natura che, in netta antitesi con il periodo storico del movimento metoo, che il killer cita anche in una vignetta, cattura e uccide giovani donne per vendere sul Deep Web i video con le torture che infligge alle sua innocenti vittime. I tratti somatici dello psicopatico assassino, ricalcano in pieno il volto di Franco Trentalance, nelle 80 pagine della horror graphic novel.

E per il pubblico presente a Rimini questo fine settimana, l’appuntamento da brividi raddoppia, a poca distanza: durante la XXIII edizione della mostra mercato Riminicomix è prevista una serie di incontri con il protagonista, alla sera di venerdì 19 e di sabato 20, nello stand del noto fornitore di fumetti e gadget Star Shop Distribuzione, nel Padiglione Centrale di Riminicomix, in Piazzale Federico Fellini, a Rimini Marina Centro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.