Vicenza – Rimini, la vigilia del match vista da mister Cioffi

Più informazioni su

Seconda trasferta stagionale per il Rimini di mister Renato Cioffi, domenica 15 settembre di scena nella tana dell’ostico Vicenza, una delle formazioni sulla carta più attrezzate del girone (si gioca al “Romeo Menti”, fischio d’inizio ore 17.30).

Così il tecnico biancorosso alla vigilia del match. “Quella di domani sarà senza dubbio una sfida tosta. Affrontiamo un avversario importante, su un palcoscenico importante e davanti a un grande pubblico, basti pensare che i  veneti hanno oltre 7mila abbonati. Allo stesso tempo si tratta di una sfida affascinante, credo queste componenti costituiscano uno stimolo in più per fare bene”.

Il tecnico del Rimini focalizza la propria attenzione sull’avversario. “Il Vicenza dispone di un grande organico, una rosa costruita per puntare in alto. In ogni ruolo possiedono ricambi di primo livello, il loro ultimo acquisto è Rigoni, un ragazzo che ha disputato oltre 300 partite in Serie A e sono guidati da un tecnico come Di Carlo che non ha bisogno di presentazioni. Sarà importante aver voglia di fare, di lottare, proprio come accaduto con il Sudtirol o la Feralpi. Massimo rispetto per gli avversari, ma non dobbiamo temere nessuno perchè abbiamo dimostrato di potercela giocare con tutti. Se poi l’avversario sarà più bravo gli faremo i complimenti, ma non partiamo certo battuti e anche domani scenderemo in campo per fare la nostra partita”.

L’essenziale, accanto all’atteggiamento, sarà il pensare e giocare da squadra. “In fase di non possesso dovremo essere bravi a difendere tutti insieme, ma lo stesso vale quando abbiamo la palla. Soffrire e stringere i denti quando la partita lo richiederà e fare le cose che sappiamo per mettere in difficoltà l’avversario, non siamo solo noi a dovere stare attenti o a doverci preoccupare, la medesima cosa vale anche per chi affronta il Rimini”.

In previsione del fitto calendario di impegni che attendono i biancorossi nelle prossime settimane, mister Cioffi lancia un appello ai propri ragazzi. “Da domani alla fine del mese scenderemo in campo 4 volte, dunque ci sarà bisogno dell’apporto di tutti. Teniamo in considerazione ogni giocatore e ciascuno avrà la possibilità di mettersi in mostra. Mi auguro, come accaduto sino a questo momento, ciascuno la colga e si faccia trovare pronto quando verrà chiamato in causa”.

RITIRO ABBONAMENTI, GLI ORARI DELLA PROSSIMA SETTIMANA

Sono a disposizione gli abbonamenti alla stagione 2019-20 sottoscritti sino allo scorso 3 settembre (sia quelli fatti allo stadio che da Pruccoli). La prossima settimana le tessere potranno essere ritirate, come di consueto nell’ufficio dello stadio posto sotto la Tribuna centrale, dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 19. Rimini Calcio rammenta che per il ritiro è necessario presentarsi con il foglio provvisorio rilasciato al momento della sottoscrizione dell’abbonamento.

GLI IMPEGNI DELLE GIOVANILI NEL FINE SETTIMANA

Si parte domani con l’Under 13 di mister Massimo Finotti che debutterà in campionato nella tana del Cesena. Il derby dei baby si giocherà a Martorano con inizio alle ore 16.

Primo impegno stagionale di campionato con derby anche per l’Under 14 biancorossa. I ragazzi di mister Lorenzo Magi saranno impegnati domenica, sul campo di Martorano, opposti al Cesena. Fischio d’inizio alle ore 10.30.

Sempre domenica il doppio impegno a Fano per le formazioni Under 15 e Under 17. I ragazzi di mister Matteo D’Agostino affronteranno i granata alle ore 11, la formazione di mister Lele Vanni scenderà in campo alle ore 15.

Due, infine, le amichevoli in programma nel weekend. Domani, alle ore 18, la Berretti di mister Giordano Cinquetti sarà impegnata a Dogana con la Virtus Acquaviva. Domenica, allo stadio “Romeo Neri” con inizio alle ore 10.30, l’Under 16 di mister Loris Bonesso affronterà l’Imolese.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.