I Club della Franchigia Romagna Rugby pronti per la nuova stagione

Più informazioni su

Sono ancora tante le incognite legate alla nuova stagione sportiva, a partire dalla ripresa dei vari campionati, ma i Club di Rugby romagnoli in questi mesi non sono rimasti fermi e sono ora pronti per la ripresa degli allenamenti.

In queste settimane i campi da rugby hanno ospitato le prime attività e gradualmente le varie categorie, dal minirugby alla seniores, stanno tornando in campo per gli allenamenti, svolti secondo i protocolli e le disposizioni vigenti anti-Covid. La volontà, comune a tutte le società della Franchigia è quella di tornare ad accogliere ragazzi e ragazze di tutte le età, per dar loro la possibilità di praticare attività motoria all’aria aperta, in ampi spazi e in totale sicurezza, con lo spirito e secondo i valori propri del rugby.

L’offerta è ampia e trasversale ed estesa a tutto il territorio romagnolo, grazie ai Club della Franchigia presenti e attivi a Forlì, Forlimpopoli, Cesena, Faenza, Ravenna, Lugo, Imola, Rimini, Misano e San Marino. Ciascuna società dà la possibilità di un periodo di prova gratuita per coloro che vogliono avvicinarsi a questo sport, che può essere giocato a tutte le età: oltre alle proposte per bambini e ragazzi non mancano infatti le attività anche per gli adulti.

“Il progetto della nostra Franchigia si fonda sui Club e sulla loro presenza sul territorio e anche in questo periodo così difficile è stato fatto un grande lavoro – commenta il Direttore Tecnico del Romagna RFC Francesco Urbani – sia durante i mesi di fermo e soprattutto adesso per la ripresa delle attività, le società hanno dimostrato tanta professionalità e passione, impegnandosi per dare ai ragazzi e alle loro famiglie la possibilità di tornare a fare sport in sicurezza.”

Per maggiori informazioni sulle attività dei vari Club: https://romagnarfc.it/il-rugby-romagnolo-riparte/ 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.