Quantcast

Bellaria Igea Marina, il 19 giugno la “Festa dello Sport” in piazza Matteotti con ospite speciale Cristiano Militello

Tutto pronto in Romagna per i Campionati italiani di ciclismo su strada, che si apriranno venerdì 18 giugno, con partenza e arrivo a Faenza per le tre cronometro (Crono Elite Uomini, Crono Elite Donne; Crono Junior Donne). Rassegna iridata che, quest’anno, ha visto con orgoglio entrarvi ad essere parte Bellaria Igea Marina: domenica 20 giugno sarà infatti la città di Panzini, già sede di partenza recentemente di una tappa del Giro di Romagna per Dante Alighieri, il luogo di partenza della gara in linea Elite Uomini.

Il via è previsto per le 11.20, con la gara che porterà gli atleti a risalire tutta la Romagna in direzione Faenza, da dove si affronteranno Monticino e Gallisterna per immettersi così nel circuito conclusivo, che si ripeterà quattro volte ricalcando in gran parte il percorso dei Campionati del Mondo vinti a settembre dal francese Alaphilippe; la conclusione sarà a Imola in viale Saffi.

“Un appuntamento prestigioso, che siamo certi sarà ricco di sana competizione e grandi contenuti sportivi, nel solco di quella poderosa tradizione che ha fatto del Belpaese uno dei riferimenti mondiali nel mondo del ciclismo: siamo fieri che, per tutto l’anno, chi si potrà fregiare del tricolore celebrerà un trionfo nato qui, a Bellaria Igea Marina”, le parole del Vice Sindaco Bruno Galli. “Una festa di popolo che vuole essere un grande regalo alle nostre comunità e un momento chiave in vista della stagione turistica. D’altro canto, la Romagna in generale e Bellaria Igea Marina in particolare, sono teatro ideale dei Campionati Italiani di Ciclismo: comunità che da sempre hanno nel proprio dna la voglia di lottare, di gettare il cuore oltre l’ostacolo, di misurare i propri limiti. Terre da forti emozioni, che fanno dell’altrui amore per lo sport il riflesso della propria passione. E che anche in occasione delle manifestazioni sportive, sanno mettere in campo quella cultura dell’accoglienza che ci ha reso famosi nel mondo.”

Significativi i risvolti turistici di un evento sportivo di questo calibro. “Non una novità per Bellaria Igea Marina”, sottolinea Galli, “che in questi mesi ha lavorato tanto sul target turistico legato allo sport, al ciclismo in particolare, in ragione del progetto Romagna Bike ma soprattutto grazie a scelte ben precise, al sostegno a iniziative promosse da realtà associative locali ed al posizionamento della città in un circuito che vanta manifestazioni di rilievo: i Campionati Italiani ne sono un chiaro esempio, ma merita menzione anche la recente partecipazione della città al Giro di Romagna per Dante Alighieri.”

Non a caso, questo fine settimana è stato battezzato dall’Amministrazione come ideale per celebrare simbolicamente tutto il mondo dello sport cittadino. “Lo faremo attraverso l’edizione 2021 della ‘Festa dello Sport’, in programma sabato 19 giugno alle 21.00 in piazza Matteotti, durante la quale premieremo le eccellenze della città, alla presenza numerose personalità ed ospiti del mondo sportivo Italiano.” Manifestazione che sarà condotta da Andrea Prada e allietata dalla Flower Band: già annunciata la presenza di Cristiano Militello di Striscia la Notizia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.