Quantcast

Happyfania Volley 2022. In archivio la nona edizione

Dopo tre giorni di gare, si è chiusa la nona edizione di Happyfania Volley, il torneo di pallavolo giovanile nazionale organizzato da Kiklos e Dinamo Pallavolo Bellaria.

“Abbiamo inaugurato il 2022 con 550 partecipanti complessivi e 25 società che si sono incontrate sui campi da gioco. L’attenzione negli impianti è stata altissima, le squadre si sono dimostrate estremamente disciplinate e siamo, per questo, soddisfatti di aver proposto una manifestazione agonistica, contemporaneamente emozionante e attenta alla sicurezza” commenta così Rossano Armellini, socio fondatore di Kiklos.

Le 40 squadre provenienti da tutta Italia, comprensibilmente calate rispetto all’ultima edizione realizzata del 2020, hanno giocato da lunedì 3 gennaio mattina fino a mercoledì 5 in cinque categorie (Under 13-14-16-18 F, Under 17 M).

Il tipico gran finale dell’ultimo giorno con degustazione di piadina e tutti presenti al Palazzetto dello Sport di Bellaria Igea Marina non si è svolto: “La cerimonia di premiazione conclusiva – prosegue Riccardo Pozzi, presidente di Dinamo Pallavolo Bellaria – ci è mancata, vedere il Palazzetto pieno di atleti da tutta Italia ci riempiva di orgoglio; ovviamente la sicurezza viene davanti a tutto, e devo ammettere che pur davanti a un pubblico ridotto le Finalissime sono state molto avvincenti, così come il clima che si è creato attorno”.

Conclude Giacomo Gentili, socio fondatore di Kiklos: “Happyfania Volley rimane una manifestazione rinomata a livello nazionale e questa è la leva che ci deve spingere ad andare avanti verso un futuro (si spera) migliore”.

I vincitori. U13 F Pallavolo Viserba RN. U14 F Union Volley Jesolo VE. U16 F Il Pozzetto Grosseto Volley School GR AN. U18 F Nuovo Gruppo Sportivo Porto MN. U17 M Sile Volley (TV). Sono state premiate anche le società più numerose: Calderara Vola Volley (BO) e Volley Team Brianza (MB).

Prossima manifestazione in programma a Bellaria Igea Marina, sarà lo Young Volley on the beach (23-25 aprile).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RiminiNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.