Martedì 11 Dicembre 2018

Cronaca. Tre persone arrestate e una indagata in libertà dai carabinieri di Riccione

Giovedì 8 Novembre 2018 - Cattolica - Valconca, Riccione
I carabinieri di Riccione intensificano i servizi di controllo del territorio

Droga, reati predatori e degrado urbano nel mirino dei Militari dell’Arma

Tre persone arrestate e una denunciata in stato di libertà sono il frutto dei servizi di controllo del territorio svolti dagli uomini dell’Arma di Riccione negli ultimi giorni. Nella circostanza, l’intensificazione dei servizi ha portato infatti i carabinieri della Perla Verde a scoprire numerosi reati.

In particolare - come spiega un comunicato stampa dell'Arma - venivani tratti in arresto:

-  R.N., 27enne, residente in Coriano, pregiudicato. Nella circostanza i militari bloccavano l’indagato mentre cedeva ad un giovane assuntore del luogo una dose di eroina. I militari procedevano quindi alla perquisizione domiciliare dell’abitazione dell’indagato rinvenendo ulteriori 4 grammi di analoga sostanza nonché idonea attrezzatura per il confezionamento dello stupefacente.

 

-  B.F.P., 56enne, residente a Coriano, pregiudicato, in esecuzione ad un ordine per la carcerazione emesso in data 5 novembre dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Rimini, dovendo lo stesso scontare la pena residua di anni 5 mesi 6 di reclusione per detenzione ed alterazione di armi.

 

-  V.A, 28enne, spezzino, di fatto domiciliato nella comunità terapeutica di “San Patrignano”, in ottemperanza ad un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dall’Ufficio di Sorveglianza di Pisa, in sostituzione della misura cautelare degli arresti domiciliari concessi per il reato di rapina - poiché inottemperante alle regole impostegli presso predetta comunità terapeutica.

E' stato invece indagato in stato di libertà D.C.V., 56enne, residente a Cattolica, pregiudicato. L’indagato nell’arenile antistante il locale pubblico “Bikini” di Cattolica, estraeva una pistola esplodendo alcuni colpi in aria. I militari, su richiesta di alcuni passanti, intervenivano immediatamente sul posto fermando il soggetto che veniva trovato in possesso di un’arma giocattolo a salve – fedele riproduzione della beretta 92 FS – e di 31 cartucce. Il soggetto veniva quindi indagato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Rimini per procurato allarme.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it